Territorio, Cittadini, Imprese

Le soluzioni della suite @kropolis mettono a disposizione degli Enti Locali una serie di strumenti per incrementare l’efficienza e l’efficacia dell’intero sistema di gestione del territorio, dei suoi cittadini e delle imprese. Con una gestione performante delle dinamiche della popolazione, con la semplificazione dei rapporti con i cittadini e con le imprese grazie all’infrastruttura automatizzata degli Sportelli Digitali, con la conoscenza approfondita del territorio che consente il GIS, si ottiene una rete di gestione e conoscenze integrata e completa, indispensabile non solo per l’efficienza delle risposte, ma anche per il supportare le scelte da operare sulla propria comunità locale.

Sistemi Demografici Integrati
Stato Civile
SAIA
@ccedo
Elezioni
Sistema Informativo Territoriale
Sportelli per Cittadini e Imprese

Brochure
@ccedo
@kropolis anagrafe
@kropolis sportello
@kropolis suite
@krpolis tributi
Brochure Gis

Sistemi Demografici Integrati: governa le dinamiche della popolazione sia dal punto di vista della gestione che da quella dei servizi ai cittadini. Si compone di una serie di sottosistemi: Anagrafe, Storico Anagrafe, Aire, Popolazione provvisoria, Non residenti, Elettorale, Storico Elettorale, Giudici popolari, Scrutatori, Sottoscrittori di lista, Presidenti di seggio, Pensioni, Carte di Identità (Carta di Identità Elettronica) , Leve, Censimenti, Gestione Stranieri, AP5, APR4.


Stato Civile:
è la completa gestione dell’Atto e di tutto il suo iter tramite un Workflow Management System specificamente progettato per i processi della PA. Indipendente dal fornitore della modulistica, perché il tutto viene stampato su moduli in bianco, man mano che si compone, una maschera di anteprima mostra in tempo reale l‘Atto, consentendone all’utente l’immediato controllo. Sono forniti tutti gli iter standard, ma l’utente può modificarli e crearne dei nuovi, a seconda delle proprie esigenze.

INA SAIA XML: garantisce i popolamenti INA e la circolarità SAIA attraverso la “gestione Code”, che esegue l’analisi automatica degli esiti provenienti dagli Enti e la loro riclassificazione (funzionalità non comune), fornendo anche tutti gli XML documentali dei dati trasmessi in entrambe le direzioni.

@ccedo: è un’applicazione online e per mobile, che implementa due livelli di servizi: Servizi Demografici online ai cittadini e la circolarità anagrafica in tempo reale ad uso dei servizi demografici comunali. Si rivolge sia ai cittadini che alle Istituzioni – come le forze di sicurezza, gli Istituti, le ASL… – con le rispettive regole e sicurezze. Ai cittadini sono forniti supporto all’autocertificazione, visure, richiesta certificati, anche timbrati digitalmente, mentre le Istituzioni hanno l’accesso regolato, profilato e sicuro alle informazioni anagrafiche. La soluzione, consentendo il reciproco accesso fra Comuni, permette tutte le verifiche necessarie all’Anagrafe in tempo reale, per verificare la veridicità di informazioni comunicate e non ancora definite, a causa dei tempi non comprimibili delle pratiche intercomunali (Anagrafe in tempo reale). A livello territoriale (Unioni, Province, Regioni), vengono rese disponibili informazioni aggregate, statistiche, reportistica in tempo reale, in forma anonima e nel rispetto della sicurezza dei dati sensibili.

Elezioni: si occupa della raccolta dei dati di affluenza, delle votazioni per singole elezioni, della stampa di reportistica di controllo e divulgazione, compresa quella per la Prefettura. La componente di Pubblicazione dei Risultati Elettorali sul Web , gestisce l’aggiornamento dei dati a urne aperte e chiuse e rende disponibili sul web i risultati ai cittadini. I dati sono forniti anche in forma di Open Data.

Integrazioni e Interoperabilità: l’integrazione con l’esterno avviene mediante web services, secondo gli standard SPC, Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione, a garanzia della interoperatività pubblica standardizzata, aperta e avanzata con il previsto Archivio Nazionale Anagrafico.

I Sistemi Demografici e lo Stato Civile sono l’unica soluzione che ha implementato la gestione dei pre-iter, anch’essi tramite il WMS, per identificare la correttezza delle richieste, la completezza della documentazione ed il possesso dei requisiti per avere il provvedimento richiesto. I Sistemi sono stati realizzati con la consulenza di ANUSCA, l’Associazione Nazionale degli Ufficiali di Stato Civile e di Anagrafe.

Sistema Informativo Territoriale: l’applicazione WebGis, gestisce e pubblica i dati territoriali via intranet e/o internet, per consentirne l’analisi, monitorare il territorio e il suo contenuto e può essere personalizzata in funzione delle esigenze evolutive. WebGis utilizza standards innovativi e aperti per la gestione e l’acquisizione dei dati GIS, permettendo la realizzazione e l’aggiornamento di mappe con informazioni descrittive collegate, come l’integrazione di dati raster e vettoriali. Supporta tutti i database relazionali ed integra anche i file CAD e altri dati GIS provenienti da diverse fonti, in un’unica base dati.

Sportelli per Cittadini e Imprese: Sportello Unico per le Attività Produttive, Sportello Unico per l’Edilizia, Sportello per il Commercio. Questi sono i principali sportelli per cittadini e imprese che implementano la semplificazione dei processi, favorendone l’efficienza in una logica di Sportello Unificato per il Cittadino e l’Impresa, organizzato come polo coerente e di facile fruizione di servizi anche tra loro dissimili. Per ottenerlo abbiamo posto al centro del processo la gestione dell’istanza ed il suo risultato, con l’elaborazione coordinata delle sue fasi e la costante visibilità del suo stato sia all’operatore che all’utente (cittadino o impresa). Sono naturalmente gestite la posta elettronica (anche certificata), la firma e il timbro digitale.
Gli sportelli utilizzano il Workflow Management System specificamente realizzato per la Pubblica Amministrazione Locale, che sovrintende la gestione degli iter ed il controllo del procedimento dalla fase iniziale di presentazione fino all’esito del provvedimento autorizzativo.
Gli Sportelli sono strutturati in due grandi aree applicative: Il Back-Office, che gestisce i dati specifici degli uffici interessati e il Front-Office, che consente ai cittadini di avviare le pratiche, interoperare con esse, avere informazioni relative alle procedure autorizzative, vedere l’iter e l’avanzamento di una pratica. Oltre agli Sportelli SUAP, SUE e Sportello Commercio, sono definibili altri Sportelli (es. Demanio Marittimo, Servizio Strade, Agricoltura..) utilizzando le componenti flessibili dell’applicazione ed estendendo così il concetto di interazione cittadino-Ente ad un sempre maggior numero di servizi.

Comments are closed.

© 2016 Data Management PA S.p.A.- p.IVA 11188501008 - Tutti i diritti riservat - Privacy - Created by WEBSELF & KiRweb