Smart PA, Agenda Digitale, Progetti di Ricerca

La Comunità intelligente è la vera anima della città intelligente e lo sviluppo di componenti digitali e soluzioni abilitanti a questo obiettivo è trasversale a tutte le aree applicative di un Ente. E’ con questo paradigma che @kropolis ha costruito le sue componenti, dotando tutte le sue componenti di strumenti in grado di estrarre dati aperti in modo semplice e pilotato dall’Ente, definire e realizzare progetti smart ed app su mobile, per il loro concreto utilizzo al servizio delle Comunità.

Progetti per gli Open Data della PA

Data Management Pa Solutions ha realizzato diversi Progetti di Ricerca, anche di ambito e supervisione della Comunità Europea.

CUI, Carta di Identità delle Unità Immobiliari

La CUI consente la concentrazione delle informazioni essenziali dell’Unità Immobiliare su un supporto flessibile e atomico e permette, in questo modo, l’allineamento fra banche dati di origini e morfologie molto diverse. Questo evita un lungo e talvolta impossibile lavoro di unificazione di banche dati diverse, più o meno disponibili, non sempre integrabili o complete. Sulla CUI sono contenuti i dati identificativi univoci dell’unità Immobiliare, i dati delle aree applicative che operano sulle unità e i dati dei soggetti pertinenti a ciascuna area applicativa, la planimetria in forma grafica e un’immagine tridimensionale navigabile dell’unità, La carta interopera con la Carta di Identità Elettronica (CIE), la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e le Carte Regionali dei Servizi (CRS).

Il progetto SAL.GO si pone l’obbiettivo di portare avanti azioni in tema di e-government, tra cui si distingue sicuramente il Protocollo Informatico, e la gestione documentale (EDMS).
Il progetto Iter-Net, nell’ambito del “Piano Regionale per la Società dell’Informazione”, finanziato dal POR Puglia 2000-2006, misura 6.2 Azione C, mira alla creazione di un “Sistema Salento” per l’accesso ai servizi della società dell’informazione. ITER-Net si sviluppa secondo le direttive principali della fruizione dei servizi di rete, dello sviluppo dell‘interoperabilità tra le autonomie locali e della promozione del territorio.
Il Progetto PIT7 ha permesso di realizzare una particolare infrastruttura TLC in modalità multicanale, capace di gestire sistemi di videosorveglianza, piattaforme WI-FI e sistemi Voip. I servizi erogati sono fruibili tramite un Portale dotato di CMS (Content Management System) che permette di generare e pubblicare informazioni e gestirne l’evoluzione.

Nell’Agenda Digitale Italiana, l’anagrafe in tempo reale rende necessaria, tra gli Enti, la Circolarità Anagrafica. DM PA ha realizzato il progetto Accerta, nell’ambito del Piano Telematico dell’Emilia Romagna con la Provincia di Ravenna. Si tratta di un sistema di circolarità informativa e documentale a livello intercomunale per la gestione della popolazione che consente interazioni tra e con sistemi informativi Demografici dei Comuni di un territorio, fornendo un punto unico attraverso il quale accedere ad una serie di servizi interattivi riferiti a più Comuni. Questo permette la definizione di flussi informativi tra Enti Locali del territorio, fornendo, nel contempo, all’eventuale Ente sovra comunale (Provincia, Unione, Regione…) una visione aggregata delle dinamiche, dello stato e dell’evoluzione della popolazione nel territorio. Il sistema, altamente sicuro, non esporta dati sensibili fuori dalla competenza comunale ed è a RIUSO.

Brochure
Accerta

Comments are closed.

© 2016 Data Management PA S.p.A.- p.IVA 11188501008 - Tutti i diritti riservat - Privacy - Created by WEBSELF & KiRweb