Per la Cultura

Per le biblioteche 
L’APP , indipendentemente dal sistema gestionale in uso , è rivolta a singole biblioteche, sistemi e sottosistemi bibliotecari. Il suo principale obiettivo è di consentire all’utente di fruire, tramite il suo dispositivo mobile, di tutti i servizi che la biblioteca mette a disposizione nel web con il vantaggio di una navigazione progettata espressamente per il canale mobile.
La ricerca nel catalogo, sia tramite monocampo Google-like sia utilizzando la fotocamera, è estremamente rapida ed efficace. Il risultato, arricchito con copertine, abstract e tutte le informazioni relative alle biblioteche in cui i documenti sono posseduti (geolocalizzazione e altre info) è fruibile con la classica fluidità delle applicazione native. Tutti i servizi sono disponibili: prenotazione, ricerca di prestito, suggerimenti d’acquisto, la mia situazione lettore. Tutto aggiornato esattamente come se si utilizzasse una postazione web, ma con il vantaggio di avere tutto in tasca, pronto per essere utilizzato in qualunque momento.
Per visionare alcuni esempi di applicazioni realizzate per biblioteche e sistemi bibliotecari

Tutte le applicazioni sono disponibili sia per l’ambiente iOS che (iPhone, iPad, iPod touch) sia per i dispositivi Android.

Per i musei, archivi, mostre e luoghi della cultura in genere
La dimensione interattiva e partecipativa del mobile cambia in modo radicale l’esperienza di visita al museo e alla mostra, con l’obiettivo di stimolare la curiosità e avvicinare nuova utenza:
mettendo a disposizione informazioni quali: orari e condizioni di accesso, geolocalizzazione, illustrazione dei servizi disponibili
anticipando quando custodito con l’obiettivo di stimolare la curiosità del visitatore attraverso filmati, gallerie di immagini, realtà aumentata
all’interno, durante il percorso, offrendo al visitatore un nuovo modo di “vivere” il museo e la mostra attraverso la messa a disposizione di guide sonore, contenuti arricchiti, informazioni inedite, ….
Suggestiva è la possibilità di “far vivere” mostre già concluse (è il caso della nostra applicazione ArchiLucca) o mostre “digitali” visitabili solo nella dimensione del mobile perché non esistenti fisicamente.
Interessante, inoltre, la possibilità offerta con le nostre applicazioni, di arricchire i percorsi di visita con bibliografie dinamiche provenienti dai cataloghi bibliotecari per gli interessati ad ulteriori approfondimenti.
Per visionare alcuni esempi di applicazioni realizzate per musei ed archivi

Tutte le applicazioni sono disponibili sia per l’ambiente iOS che (iPhone, iPad, iPod touch) sia per i dispositivi Android.

Comments are closed.

© 2016 Data Management PA S.p.A.- p.IVA 11188501008 - Tutti i diritti riservat - Privacy - Created by WEBSELF & KiRweb